[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 112: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 112: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 112: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 112: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/functions.php on line 4763: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at [ROOT]/includes/functions.php:3887)
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/functions.php on line 4765: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at [ROOT]/includes/functions.php:3887)
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/functions.php on line 4766: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at [ROOT]/includes/functions.php:3887)
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/functions.php on line 4767: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at [ROOT]/includes/functions.php:3887)
Liriportal.flysalerno.net - Forum • Leggi argomento - [TOPIC UFFICIALE] Salernoinprima
Board

[TOPIC UFFICIALE] Salernoinprima

Tutti gli articoli sui vari organi di informazioni che parlano del "Costa D'Amalfi"

[TOPIC UFFICIALE] Salernoinprima

Messaggioda asessa » 8 luglio 2010, 15:41

Una compagnia tutta salernitana per il "Costa d'Amalfi": ecco CassiopeaLine
Gio 08 Lug 2010 16:09

A pochi giorni dall'assemblea del consorzio del "Costa d'Amalfi", che sarà nuovamente chiamata a valutare la proposta formulata da Alitalia per lo scalo salernitano, una nuova compagnia avrebbe formulato nelle ultime ore ai vertici della società di gestione una proposta per attivare dei voli dallo scalo picentino. La compagnia in questione, questa la novità sostanziale, è salernitana e si chiama Cassiopea Line.

La notizia è stata resa nota nella giornata di oggi dal portale amatoriale del Costa d'Amalfi, Liriportal.net, che ha incontrato uno degli imprenditori locali (il nome al momento non è stato reso noto) alla guida della nuova società, intenzionata a fare dell'aeroporto di Salerno la propria base operativa per creare collegamenti con l'Italia (prima tappa Milano Malpensa e/o Milano Linate, con 10 rotazioni settimanali, doppia rotazione giornaliera dal lunedi al venerdi e rotazione singola il sabato e la domenica) ed anche con il resto d'Europa (si è parlato di Ibiza, Budapest, Vienna, Francoforte, Bucarest, solo per fare alcuni nomi).

I vertici di Cassiopea avrebbero incontrato nella giornata di ieri Michele Amendola, Chief Executive Officer (Ceo) della società di gestione, per sottoporgli la loro proposta operativa. Una proposta, da quanto si può leggere sulle pagine di Liriportal, anche molto vantaggiosa: l’aeromobile utilizzato sarebbe un BAE 146-300 da 112 posti (già usato in passato per collegamenti dallo scalo salernitano, e più potente rispetto ai turbo elica usati nell'ultimo periodo), i prezzi dei voli ipotizzati tra i 30 e i 120 euro, più tasse.

Il contributo richiesto alla società di Gestione si aggirerebbe intorno ad 1 milione di euro con un break even (pareggio dei costi) a 69 passeggeri. La CassiopeaLine prenderebbe l’82% di rischio mentre il restante 18% sarebbe a carico del consorzio. In pratica i guadagni sarebbero assicurati sia all’aeroporto che alla CassiopeaLine dal 70esimo passeggero in poi.

"Cassiopealine - si legge in un dettaglio del progetto operativo - è una nuova compagnia aerea che è supportata da un vettore austriaco nella fase di start-up mettendo a disposizione la propria struttura aziendale completa di tutte le sotto-strutture necessarie al funzionamento di una linea aerea. La nuova compagnia è progettata per approfittare di una lacuna specifica nel medio-corto raggio per gli spostamenti interni ed esterni con origine dei voli dall’aeroporto di Alberga, Bolzano e Salerno-Pontecagnano".

Gli obiettivi principali che si pone la compagnia sono quelli di fare del volo con Milano il primo punto di un piano operativo che, attraverso l'aumento del flusso dei passeggeri (anche attraverso voli charter con altri operatori e accordi con tour operator), permetterebbe al Costa d'Amalfi di diventare il secondo scalo campano per volume di traffico. Un progetto senza dubbio ambizioso, anche se si considerano i numeri che lo accompagnano (180mila passeggeri all'anno, con un posto di lavoro in più per ogni mille passeggeri, sempre secondo quanto contenuto nel programma operativo della società).

"Un progetto tutto sommato molto buono - spiega Antonio Sessa di Liriportal.net - anche se al momento manca l'instaurazione di una partnership con gli operatori turistici locali e la creazione di un network". Aspetti positivi sarebbero sicuramente, sempre secondo il giudizio di Liriportal, la cospicua presenza di capitali salernitani (il 25% delle quote della società è in mano ad un singolo imprenditore salernitano), la creazione di un piano ad hoc e di voli mirati per lo scalo salernitano, ed un contributo richiesto molto basso.

Tra i contro, i timori dati dai precedenti legati ad una compagnia aerea locale (i fantasmi di AirSal e Gan potrebbero far avere timore ai clienti nell’acquistare i servizi Cassiopea), i costi elevati per la gestione dell'aeromobile ed il prezzo medio del biglietto un po' elevato (85 euro in media, più le tasse).

Ovviamente, la valutazione e l'eventuale presa in considerazione della proposta di Cassiopea dipendono comunque da quanto sta accadendo in queste ore: rimane infatti ancora la questione della proposta di Alitalia, attualmente allo studio dei vertici dello scalo, e che, proprio tra qualche giorno, dovrà essere di nuovo votata dal Consorzio, dopo essere stata approvata dal CdA con il voto contrario della Camera di Commercio. Probabile però che, già nei prossimi giorni, gli imprenditori salernitani coinvolti nel progetto possano decidere di uscire allo scoperto.

Giampiero Somma
Antonio Sessa - Presidente Associazione FlySalerno
Avatar utente
asessa
Amministratore
 
Messaggi: 8895
Iscritto il: 10 ottobre 2008, 9:31
Località: Salerno


Re: [TOPIC UFFICIALE] Salernoinprima

Messaggioda tarefomen » 8 luglio 2010, 15:58

uhm... uguale a gan
tarefomen
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 19 dicembre 2008, 16:15

Re: [TOPIC UFFICIALE] Salernoinprima

Messaggioda asessa » 8 luglio 2010, 16:08

Antonio Sessa - Presidente Associazione FlySalerno
Avatar utente
asessa
Amministratore
 
Messaggi: 8895
Iscritto il: 10 ottobre 2008, 9:31
Località: Salerno

Re: [TOPIC UFFICIALE] Salernoinprima

Messaggioda tarefomen » 11 luglio 2010, 13:02

a me il fatto che chiedano pochi contributi spaventa
tarefomen
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 19 dicembre 2008, 16:15

Re: [TOPIC UFFICIALE] Salernoinprima

Messaggioda garcya84 » 12 luglio 2010, 10:30

Secondo me sono i soliti imbroglioni... Alitalia e basta
garcya84
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 10 ottobre 2008, 18:21

Re: [TOPIC UFFICIALE] Salernoinprima

Messaggioda asessa » 12 luglio 2010, 10:35

Antonio Sessa - Presidente Associazione FlySalerno
Avatar utente
asessa
Amministratore
 
Messaggi: 8895
Iscritto il: 10 ottobre 2008, 9:31
Località: Salerno

Re: [TOPIC UFFICIALE] Salernoinprima

Messaggioda Alby74 » 12 luglio 2010, 15:47

Maltempo Albano
Immagine
Avatar utente
Alby74
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 10 ottobre 2008, 17:12
Località: Montecorvino Rovella

Re: [TOPIC UFFICIALE] Salernoinprima

Messaggioda s@ntuzz » 13 luglio 2010, 10:51

Iuliano: "Dimissioni Sica da presidenza del Consorzio Aeroporto"
LUN 12 LUG 2010 16:08

A pochi giorni dall'inizio della vicenda che ha costretto Ernesto Sica alle dimissioni da assessore regionale, come in un effetto domino a subire le conseguenze di quanto sta accadendo potrebbero essere anche gli altri organi nei quali Sica ha un ruolo di primo piano. Non solo il comune di Pontecagnano (Sica ha annunciato di voler continuare a fare il primo cittadino), ma anche lo stesso tormentato aeroporto di Salerno, nel quale Sica è presidente del consorzio, titolare del 91% delle quote dello scalo.

Una considerazione non di poco conto, soprattutto in relazione al fatto che, tra pochi giorni (mercoledì 14 luglio), il consorzio stesso è chiamato ad una delle assemblee più importanti dell'ultimo periodo, nella quale dovrà nuovamente dare il suo parere sulla proposta Alitalia. Assemblea alla quale, però, il Comune di Salerno potrebbe essere assente.

"In merito alle torbide vicende che hanno investito il governo della Regione, nelle quali è coinvolto l’ormai ex Assessore regionale Ernesto Sica, riteniamo che anche il suo ruolo di Presidente del CdA del Consorzio Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi e dell’Assemblea vada messo in discussione, finchè i risvolti del caso non saranno del tutto chiariti": le dichiarazioni sono del rappresentante del comune salernitano presso il CdA del Consorzio, Gianni Iuliano.

Attraverso una nota stampa, Iuliano ha infatti affermato: "Ricordando che la Presidenza dell’Aeroporto fu determinata dall’Amministrazione Provinciale in cui Sica era Assessore ai Trasporti, siamo dell’avviso che le dimissioni anche da tale incarico siano doverose e non procrastinabili. Fino ad allora il Comune di Salerno si asterrà dal partecipare attraverso i propri rappresentanti all’Assemblea e al Consiglio di Amministrazione del Consorzio".

La richiesta di dimissioni al presidente del Consorzio è netta e senza repliche. La situazione che si è venuta a creare potrebbe influire proprio sullo svolgimento della prossima assemblea. Proprio per questo motivo, il rappresentante della Camera di Commercio in seno al CdA del Consorzio, Guido Arzano, ha invitato tutti ad assumere un atteggiamento che ponga al primo posto il futuro dello scalo.

"Il consorzio è una società di capitali, nella quale ciascuno deve assumersi la propria responsabilità - ha affermato Arzano - e deve garantire la propria presenza, soprattutto in un momento particolarmente importante per lo scalo. In questo momento la presenza istituzionale conta. Per questo inviterei il Comune di Salerno a partecipare ugualmente, superando le posizioni assunte. Se poi il presidente Sica decidesse di non prendere parte all'assemblea, e si facesse sostituire da un delegato, sarebbe un atto di bon ton apprezzabile".
s@ntuzz
 
Messaggi: 445
Iscritto il: 13 ottobre 2008, 10:25

Re: [TOPIC UFFICIALE] Salernoinprima

Messaggioda asessa » 13 luglio 2010, 10:58

Antonio Sessa - Presidente Associazione FlySalerno
Avatar utente
asessa
Amministratore
 
Messaggi: 8895
Iscritto il: 10 ottobre 2008, 9:31
Località: Salerno

Prossimo

Torna a Rassegna Stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Information

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 254 registrato il 8 aprile 2020, 1:07

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti